I pipistrelli del Kasanka national park

February 23rd, 2011 § 0 comments

Kasanka national park, ZambiaDedico ancora un’immagine alla migrazione di pipistrelli da frutta (Eidolon helvum) del Kasanka national park, in Zambia, appuntamento per la più grande migrazione di mammiferi della terra. I biologi e i ricercatori hanno tentato di spiegare il motivo di questa migrazione di massa che arriva a toccare i 10 milioni di pipistrelli e gli studi sono ancora in corso: dal Sudan allo Zambia, passando per le foreste del Congo, questi pipistrelli si nutrono principalmente di  bacche: nella stagione più ricca di frutta trovano nel Kasanka national park un luogo un cui rifocillarsi, riuscendo a mangiare giornalmente fino a due volte il loro peso corporeo e a riprodursi. Una di quelle meraviglie non ancora completamente spiegate del pianeta.

Un gran video della BBC illustra questo spettacolo così unico e importante per l’ecosistema:  l’impollinazione e i semi delle foreste tropicali dipendono per almeno il 50% dai pipistrelli.

Sicuramente ci torneremo presto!

Tagged , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

What's this?

You are currently reading I pipistrelli del Kasanka national park at Francesca Guazzo.

meta